Company Logo
AF Firenze Calcio a 5 5:3 CUS Pisa B
Match
3a giornata
AF Firenze Calcio a 5 5 : 3
CUS Pisa B
01-11-2015 11:00

Firenze Calcio a 5 1.Ferrini (C) 5.Ricciardelli 7.Grifagni 8.Di Nicola 9.Alessandrini 10.Lucchi 11.Marchese All.Corsi
CUS Pisa B 1.Allegrini 2.Monti 3.Vaccarino 4.Citi 5.Del Prete 6.Equi (C) 7.Orsetti 8.Pascuzzo 9.Turi 10.Biber 11.Duchenne 12.Vicari Dir.Cuillo
Arbitro Biagi (Prato)
Recupero p.t. 2' - s.t 1'
Falli p.t. 5-0 - s.t 1-0
Ammoniti 49° Di Nicola (F)
Espulsi nessuno
Marcatori 7°,41° Turi (C); 11° Lucchi (F); 38° Marchese (F); 39° autogol Orsetti (C); 51° Orsetti (C); 56° Ricciardelli (F); 59° Alessandrini (F)

FIRENZE - Il Firenze C5 allievi di mister Corsi vince la seconda partita consecutiva, la prima sul terreno amico, e continua a ben impressionare. Grande cuore e tanto ordine in campo per una formazione come al solito a corto di cambi ma con un'eccezionale dose di voglia di far bene.
Chi ha seguito la partita del Palacoverciano si è sicuramente divertito. Tante le cose da raccontare già dal primo tempo con il Firenze che parte bene ed al 5° sfiora il vantaggio con un'azione personale di Ricciardelli che trova lo spazio per il tiro al limite dell'area guadagnando un corner sui cui sviluppi Alessandrini costringe nuovamente all'angolo Vicari. Dopo due minuti sono però gli ospiti a portarsi avanti grazie ad una disattenzione difensiva che permette a Turi di inserirsi in area sugli sviluppi di un angolo e battere a rete con successo. Il pareggio potrebbe arrivare con estrema rapidità ma il pallone rinviato da Vicari e finito addosso a Marchese termina di un soffio fuori. Poco male perchè all'11° la rete arriva per davvero con Lucchi sulla ribattuta del tiro proprio di Marchese. I biancorossi pressano e conquistano tanti palloni arrivando così più spesso al tiro. Al 13° è di poco fuori quello di Ricciardelli su assist di Marchese; ne esce fuori un contropiede che Ferrini riesce a neutralizzare in uscita su Pascuzzo. Ancora Ferrini protagonista al 17° su Del Prete solo, mentre nel successivo 18° minuto è Vicari a dire di no a Di Nicola. Il primo tempo, spettacolare, vede ancora diverse occasioni a partire da quella di Ricciardelli imbeccato dalle retrovie e fermato solo dal portiere al 19°. Al 20° si va invece dall'altra parte dove Ferrini ferma Del Prete. A quattro dal duplice fischio di metà gara Marchese colpisce la traversa dal limite, mentre la frazione si chiude con la palla rubata da Ricciardelli a Citi con Vicari che rimedia in uscita.
Il secondo tempo non è da meno del primo con però la squadra ospite che parte meglio sfiorando il nuovo vantaggio già al 1° minuto con Pascuzzo che manda fuori di poco. Come nel primo tempo il vantaggio del CUS Pisa era arrivato nel momento migliore del Firenze, nella ripresa quello gigliato arriva nella fase di maggiore difficoltà per Ferrini e compagni. La rete è di Marchese che, su passaggio di Ricciardelli da fallo laterale, riesce dentro l'area a controllare il pallone ed a girarlo in rete spalle alla porta. Comprensibile quindi l'esultanza per il primo gol in maglia biancorossa del numero undici del Firenze. La gioia può però continuare al 9° visto che subito dopo il vantaggio arriva anche il 3-1 con l'autorete di Orsetti il cui tentativo di anticipare proprio Marchese finisce nel peggiore dei modi. Il CUS però non demorde e già all'11° accorcia le distanze con l'azione personale di Turi. Il Firenze stanco non perde però la calma e va vicino al quarto gol al 15° con la punizione di seconda fischiata per doppio tocco di Allegrini, in porta nella ripresa, che Lucchi per poco non trasforma in rete. Allegrini salva così come farà, di piede, al 16° ancora su Lucchi, autore di uno strepitoso slalom. Al 17° rischio in area gigliata, ma Vaccarino, servito in area dalla sinistra, calcia incredibilmente a lato. Il forcing degli universitari è notevole ed al 20° ancora Ferrini superbo su Vaccarino; niente da fare neppure per Turi, lanciato da dietro, al 22° ma il pareggio è solo rimandato al 24° ed alla sfortunata deviazione di Di Nicola sul tiro di Orsetti da fuori. 3-3, CUS con più cambi e più ossigeno nei polmoni, ma Firenze troppo voglioso di fare il colpaccio. Così, dopo un salvataggio di Ferrini, ecco al 26° il gol di Ricciardelli che ribadisce in rete il tiro di Marchese. La sicurezza del successo la dà invece ad un minuto dal termine Alessandrini servito da Lucchi. Bravissimi i ragazzi di mister Corsi, nessuno escluso, neppure il meno esperto Grifagni il cui minore minutaggio in campo ha comunque permesso a Marchese e Di Nicola (due partite e due vittorie in due giorni) di rifiatare. [MG]

[Back]

SPONSOR

BBC Banca
systus

Eventi Firenze c5

GLI IMPEGNI DI TUTTE LE SQUADRE DEL FIRENZE C5

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
15
16
17
23
24
25
29
30

Statistiche Accessi

754769
OggiOggi997
IeriIeri1359
Questa settimanaQuesta settimana7467
Questo meseQuesto mese30044
TotaliTotali754769

You have allowed cookies to be placed on your computer. This decision can be reversed.




Powered by Joomla!®. Designed by: hosting company dot-MX domains Valid XHTML and CSS.