Company Logo
AF Firenze Calcio a 5 11:4 Polisportiva Curiel
Match
18a giornata
AF Firenze Calcio a 5 11 : 4
Polisportiva Curiel
25-01-2013 21:15
 Andrea Ubaldini   7'   26'    Marco Pazzi
 Mario Alessandro Perfetti   8'   31'    Niccolò Bonini
 Luigi Celli   10'   35'    Francesco Dell'Omarino
 Filippo Biagiotti   12'   39'    Francesco Dell'Omarino
 Fabio Iocco   21'   43'    Leonardo Malotti
 Fabio Iocco   26'   53'    Riccardo Cicchi
 Fabio Puzio   32'    
 Andrea Ubaldini   40'    
 Leonardo Giorgi   43'    
 Luigi Celli   49'    
 Luigi Celli   52'    
 Cristiano Boddi   57'    

Firenze Calcio a 5 1.Lastrucci 2.Pinzauti 3.Celli 4.Perfetti 5.Iocco Fabio 6.Ubaldini (C) 7.Monetta 8.Boddi 9.Giorgi Leonardo 10.Biagiotti 11.Puzio 12.Giorgi Lorenzo All.Caciagli
Polisportiva Curiel 1.Brazzini 2.Pazzi 3.Meo 4.Lupi 5.Cannizzaro 6.Santagata 7.Malotti 8.Bonini 9.Lucherini 10.Dell'Omarino 11.Cicchi 12.Aspettati All.Masi
Recupero
p.t. 2' - s.t. 1'
Falli p.t. 3-2 - s.t. 1-6
I filmati dei gol 7° Ubaldini (F); 8° Perfetti (F); 10°,49°,52° Celli (F); 12° Biagiotti (F); 21°,26° Fabio Iocco (F); 26° Pazzi (C); 31° p.t. Bonini (C); 32°Puzio (F); 35°, 39° Dell'Omarino (C); 43° Leonardo Giorgi (F); 57° Boddi (F)

SCANDICCI - Il Firenze C5 archivia la pratica Polisportiva Curiel con un sonoro 11-4 vincendo una gara mai stata in discussione e, a parte i primissimi minuti nei quali sono stati più pericolosi gli ospiti, sempre condotta anche sul piano del gioco dai ragazzi di Caciagli, bravi ad eludere il pressing avversario e quasi perfetti in difesa.
Ad inizio gara, però, è, come detto, la squadra di Masi ad andare più vicina al gol. Il primo tentativo è di Cicchi che al 4°, strappata palla ad Ubaldini, si invola verso Lastrucci che rimedia in uscita. Ancora una palla intercettata e Pazzi, solo, prova a mandare in porta Bonini. La difesa rimedia e ne nasce un contropiede che termina con il tiro fuori dallo specchio di Celli. Regolata la fase difensiva, il Firenze inizia a recuperare palloni ed a lanciarsi in contropiede ed il vantaggio arriva già al 7° con una gran conclusione da destra di Ubaldini che sfrutta al meglio un retropassaggio. Altrettanto bello il gol del raddoppio nato dal lungo linea di Puzio per Perfetti che batte Brazzini con un diagonale dal limite sinistro dell'area all'8°. Quasi immediatamente il punteggio passa al 3-0 che Celli realizza al 10° calciando rasoterra da oltre dieci metri su assist dalla sinistra, Il quarto gol lo sigla invece Biagiotti dalla destra su passaggio di Perfetti lanciato a sua volta da Ubaldini. Quando, al 21°, Iocco ribadisce in rete il tiro di Biagiotti, ottimamente servito da Leonardo Giorgi, terminato sul palo la partita sembra già finita e lo sembra ancora di più al 25° nel momento in cui lo stesso Iocco si fa tutto il campo per spedire la sfera sotto la traversa. Tuttavia, la Polisportiva Curiel c'è e, in poco più di cinque minuti, va in rete due volte. Al 25° Pazzi trasforma il rigore fischiato per il fallo di mano di Monetta. Lastrucci viene poi battuto nuovamente al 31° da Bonini servito da Pazzi al termine di un contropiede, Poco prima, bella azione di Pinzauti che serve di testa Boddi il cui tiro al volo dalla destra viene respinto di piede da Brazzini.
Ad inizio ripresa, sventato il pericolo nato dal diagonale di Pazzi al 2° grazie al tocco di Lastrucci, in angolo il Firenze allunga nuovamente con Puzio, incontrastato nella sua discesa nella metà campo avversaria; discesa che termina solo con il diagonale vincente dalla sinistra imparabile per Brazzini. La rete si rivela importante dato che poco dopo, tra il 5° ed il 9°, Dell'Omarino va in gol per due volte, in entrambi i casi calciando dal limite sinistro dell'area diagonali che si insaccano appena sotto il "sette" della porta difesa, ottimamente, da Lastrucci, Il punteggio è ora, quindi, 7-4 e manca ancora molto alla fine. I biancorossi di casa devono quindi stare attenti a non sprecare il vantaggio accumulato e a seguire i propri avversari in un crescente nervosismo. Importantissimo, in questo senso, il gol di Leonardo Giorgi realizzato con un tiro dalla distanza al 13°. L'8-4 stronca infatti ogni velleità di rimonta degli ospiti e, da questo momento in avanti, si registrano solo i gol del Firenze. Il primo, cioè il 9-4, è siglato da Celli al 19° su passaggio di Leonardo Giorgi ed anche il 10-4 viene messo a segno dal forte ex-Isolotto, al 22°, dopo aver saltato tutta la difesa. A tre minuti dal triplice fischio ecco infine l'11-4 di Boddi che insacca a porta vuota, dopo aver intercettato palla nella metà campo avversaria, per l'ultima rete dell'incontro visto il palo colpito da Biagiotti sul tiro libero decretato al 31° per fallo di Cannizzaro sullo stesso Boddi. [MG]

[Back]

SPONSOR

BBC Banca
systus

Eventi Firenze c5

GLI IMPEGNI DI TUTTE LE SQUADRE DEL FIRENZE C5

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30

Statistiche Accessi

996841
OggiOggi1317
IeriIeri1752
Questa settimanaQuesta settimana11872
Questo meseQuesto mese29727
TotaliTotali996841

You have allowed cookies to be placed on your computer. This decision can be reversed.




Powered by Joomla!®. Designed by: hosting company dot-MX domains Valid XHTML and CSS.