Company Logo
AF Firenze Calcio a 5 7:0 Calcetto Insieme
Match
16a giornata
AF Firenze Calcio a 5 7 : 0
Calcetto Insieme
21-02-2016 11:00

Firenze Calcio a 5 1.Ferrini (C) 2.Comparini 4.Cambini 6.Primigalli 7.Grifagni 8.De Nicola 10.Lucchi 11.Marchese All.Corsi
Calcetto Insieme 1.Argentieri  David 2.Calu 3.Diana (C) 4.Marmo 5.Cardella 6.Barbato Daniele 7.Argentieri Edouard 8.Riccardo 9.Ramacciotti 10.Barbato Emanuele 11.Vitilio 12.Astolfi All.Banducci
Arbitro Faldi (Prato)
Recupero p.t. 1' - s.t 3'
Falli p.t. 1-1 - s.t 3-6
Ammoniti 60° Barbato Daniele (C)
Espulsi nessuno 
Marcatori 13°,30°,31°,48° p.t. Lucchi (F); 54° Marchese (F); 55°,60° Grifagni (F)

FIRENZE - Il primo successo nel girone di ritorno per il Firenze C5 allievi arriva al termine di una gara praticamente senza storia con un netto 7-0 ai danni di quel Calcetto Insieme già superato, ma con molte più difficoltà, a casa propria nel girone di andata. Uomo del giorno, a parte il solito Lucchi autore di un poker, Fabio Grifagni alla prima doppietta in carriera, decisamente in crescita dal punto di vista tecnico ed autore della migliore gara in maglia biancorossa. 
Firenze in attacco da subito e da subito pericoloso: passano pochissimi minuti dal fischio d'inizio quando si registra la prima traversa colpita da Cambini dalla distanza. All'8°, invece, contropiede di Marmo che calcia fuori, mentre tre minuti più tardi l'imbucata da sinistra di Lucchi non viene sfruttata appieno da De Nicola che calcia sull'esterno della rete. Il gol è comunque nell'area ed a sbloccare il risultato ci pensa proprio Lucchi con un potente diagonale dalla sinistra. Un minuto più tardi l'autore del gol si trasforma nuovamente in assistman per De Nicola che però viene fermato dall'uscita di Argentieri; il pallone carambola quindi sulla destra dove Cambini invece di calciare verso la porta sguarnita rimette al centro dell'area permettendo alla difesa lucchese di sbrogliare. Dall'altra parte del campo, al 16°, diagonale potente di Diana con Ferrini che smanaccia in corner, mentre al 17° Cambini si libera sul limite destro dell'area da dove fa partire il tiro che termina sull'esterno della rete. Si passa quindi al 21° ed all'angolo conquistato da De Nicola con una bella girata dal limite. Quindi, al 27°, incredibile errore di Cardella sul contropiede innescato da Emanuele Barbato con il pallone che finisce a fondo campo. Da poco entrato in campo Grifagni sfiora, al 29°, il raddoppio con una conclusione potente dalla media distanza, e tocca quindi a Lucchi operare l'allungo decisivo con due gol in due minuti. Il primo al 30° arriva con un tiro potente dal limite dell'area dopo un bel controllo nel traffico, mentre il 3-0 lo sigla con una facile deviazione da secondo palo sull'imbucata di Grifagni da destra. Il primo tempo termina con questo punteggio grazie anche all'intervento di Ferrini su Vitilio dalla distanza.
L'andamento della partita non cambia nella ripresa. I primi a farsi pericolosi sono, al 4°, gli ospiti con Argentieri che calcia dalla sinistra appena fuori. Al 6° doppio intervento di Ferrini su Vitilio. La partita si fa quindi più tesa con gli ospiti decisamente nervosi. Probabilmente sanzionabile con qualcosa di più di una punizione l'uscita irruenta di Argentieri su De Nicola all'11° con il numero otto biancorosso che riesce comunque a calciare fuori; dal calcio piazzato che ne scaturisce Cambini va vicino al gol con un tiro da fuori area. Argentieri viene poi rilevato tra i pali da Astolfi il quale viene subito graziato da De Nicola che al 17° tira alto e largo da posizione favorevole. Sfortunato dal punto di vista realizzativo De Nicola è però bravissimo a servire un assist in rovesciata a Lucchi che, da un metro di distanza, insacca di petto. Il gol fa ripartire il Firenze che al 24° porta a cinque le reti con Marchese di rapina da dentro l'area. Sempre Marchese protagonista al 25° quando recupera ancora palla e calcia; sulla respinta di Astolfi si fionda Grifagni che insacca con un tiro potente. Per lui secondo gol in carriera, e prima parte di una doppietta che, dopo il salvataggio di Ferrini in uscita su Daniele Barbato al 26°, si completerà allo scadere grazie al tiro libero trasformato con un tiro non potente ma angolatissimo con la sfera che termina in fondo al sacco dopo aver colpito il palo. La partita però non finisce qui perchè proprio all'ultimo secondo dei tre minuti di recupero Cambini chiude così come aveva cominciato ovvero colpendo la traversa con un tiro dalla distanza. Peccato perchè il numero quattro gigliato avrebbe meritato la soddisfazione del gol a coronamento di un'altra sua ottima prestazione. [MG]

[Back]

SPONSOR

BBC Banca
systus

Eventi Firenze c5

GLI IMPEGNI DI TUTTE LE SQUADRE DEL FIRENZE C5

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
15
16
17
23
24
25
29
30

Statistiche Accessi

752715
OggiOggi302
IeriIeri2047
Questa settimanaQuesta settimana5413
Questo meseQuesto mese27990
TotaliTotali752715

You have allowed cookies to be placed on your computer. This decision can be reversed.




Powered by Joomla!®. Designed by: hosting company dot-MX domains Valid XHTML and CSS.