Company Logo
Atletico San Gimignano 3:7 AF Firenze Calcio a 5
Match
17a giornata
Atletico San Gimignano 3 : 7
AF Firenze Calcio a 5
27-02-2016 17:30

Atletico San Gimignano 1.Bagnai 3.Procaccini 5.Verdini 6.Bandini 7.Fioravanti 8.Vecchiarelli (C) 9.Mehmeti 10.Conforti 12.Matteuzzi All.Kuzmanovic
Firenze Calcio a 5 1.Ferrini (C) 2.Comparini 4.Cambini 6.Primigalli 7.Grifagni 8.Scidurlo 10.Lucchi 11.Marchese All.Corsi
Arbitro Teora (Empoli)
Recupero p.t. 2' - s.t 2'
Falli p.t. 2-4 - s.t 2-2

Ammoniti 22° Marchese (F)
Espulsi nessuno
Marcatori 6° Cambini (F); 8° Marchese (F); 11° Bandini (S); 17°,20°,46° Mehmeti (S); 27°,41°,45°,59°Lucchi (F); 54° Comparini (F)

SAN GIMIGNANO - Secondo successo consecutivo per la formazione allievi del Firenze C5 che vince segnando sette reti come nel turno precedente, ma giocando decisamente peggio rispetto alla precedente uscita casalinga con il Calcetto Insieme.
Per la verità i ragazzi di Corsi partono molto bene. Già al 3° potrebbe arrivare il gol del vantaggio ma prima è il palo a dire di no al tiro di Marchese dal limite centrale, poi è Grifagni che calcia fuori il tap-in. A sbloccare il risultato ci pensa allora Cambini che al 6° festeggia il proprio diciassettesimo compleanno controllando in area sull'assist da destra di Marchese che due minuti dopo, dopo il palo colpito da Vecchiarelli da lontano, realizza da dentro l'area su assist sporcato di Lucchi da sinistra. L'andamento della partita probabilmente suggerisce ai biancorossi che la vittoria sia già stata ottenuta e, per una mezz'ora buona, sette ottavi di squadra cadono preda di un torpore incredibile. Al 9° l'unico ancora vigile, Ferrini, salva in uscita su Fioravanti, ma non può nulla all'11° quando Bandini la mette dentro su passaggio di Mehmeti. Mehmeti che si dimostrerà il migliore in campo, senz'altro favorito dai tanti errori in fase di costruzione dei gigliati che ne esalteranno le caratteristiche di velocità e potenza. Un giocatore interessantissimo, comunque, che al 14° colpisce il palo dopo aver intercettato un passaggio sciagurato di Comparini e, poco dopo, al termine di un contropiede tre contro zero simpaticamente regalato dall'allegra retroguardia del Firenze. Il pareggio è nell'area e puntualmente arriva, proprio con Mehmeti, al 17°. Bello il diagonale come bello il colpo di testa che al 20°, su lancio di Vecchiarelli, permette ai senesi addirittura il sorpasso. Lo svantaggio dà un po' di sveglia agli ospiti che al 24° imbastiscono una triangolazione con Lucchi e Marchese che però non dà i frutti sperati con Lucchi che calcia fuori. Andraà meglio al 27° quando il suo controllo in area permetterà di trovarsi a tu per tu con Matteuzzi battuto con freddezza per il 3-3 con cui si va al riposo.
Pur ancora in fase sbadiglio gli ospiti iniziano la ripresa sfiorando il nuovo vantaggio ancora con Cambini che però calcia a lato su passaggio di Scidurlo. Al 5° salvataggio di Ferrini su Bandini dopo l'ennesima palla persa con replica immediata. Stavolta però il lancio di Fioravanti trova un Bandini non all'altezza che spreca malamente. Stessa cosa, ma dall'altra parte, la combina Grifagni che manda a lato sull'imbucata da destra di Lucchi il primo a rientrare in partita. Due minuti dopo ancora Ferrini superlativo su Vecchiarelli, mentre al 9° nuovo fraseggio Scidurlo-Cambini-Scidurlo e angolo conquistato. All'11°, però, il Firenze passa e lo fa con una sponda di Marchese per Lucchi che realizza da dentro l'area. Il 3-4 potrebbe durare poco se al passaggio intercettato da Mehmeti non seguisse un'altra prodezza di Ferrini al 12°. Così, al 15° la bomba dal limite sinistro di Lucchi vale il 3-5 che diventa immediatamente 4-5 con Mehmeti che al 16° mette dentro sulla corta respinta di Ferrini. La gara torna a essere tesa ed un'altra frittata a metà campo al 19° innesca la ripartenza di Mehmeti-Bandini-Fioravanti con esito angolo e poi di nuovo angolo con l'intervento ancora provvidenziale di Ferrini. Manca comunque ancora tanto ed il Firenze sa che deve allungare nuovamente se vuol essere sicuro di vincere. Al 24° dopo una partita non all'altezza delle precedenti, Comparini trova il guizzo vincente e conquista una punizione sulla fascia destra che, battuta da Marchese, diventa un assist proprio per il numero due gigliato che da circa dieci metri trova il tiro potente che vuol dire primo gol personale per lui e vittoria per il Firenze. Dopo, infatti, ci sono solo due cose da segnalare: al 26° l'intervento di piede di uno stupendo Ferrini su Fioravanti servito da Mehmeti, ed il poker di Lucchi che con un tiro dal limite dell'area causa la sfortunata deviazione di Mehmeti che al 29° fissa il punteggio sul definitivo 4-7.  [MG]

[Back]

SPONSOR

BBC Banca
systus

Eventi Firenze c5

GLI IMPEGNI DI TUTTE LE SQUADRE DEL FIRENZE C5

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30

Statistiche Accessi

1007341
OggiOggi1558
IeriIeri1673
Questa settimanaQuesta settimana10483
Questo meseQuesto mese40227
TotaliTotali1007341

You have allowed cookies to be placed on your computer. This decision can be reversed.




Powered by Joomla!®. Designed by: hosting company dot-MX domains Valid XHTML and CSS.