Company Logo
CF Pelletterie 3:2 AF Firenze Calcio a 5
Match
19a giornata
CF Pelletterie 3 : 2
AF Firenze Calcio a 5
01-02-2013 21:15
 Marco Martinisi   20'   4'    Mario Alessandro Perfetti
 Andrea Pinna   29'   49'    Filippo Biagiotti
 Fabio Sabatino   49'   56'    Fabio Iocco
 Andrea Pinna   52'   59'    Cristiano Boddi
 Fabio Sabatino   55'    
 Giovanni Fabbri   60'    

Leggi l'articolo pubblicato su La Nazione del 4 febbraio 2013

CF Pelletterie 1.Bocciero (C) 2.Ceccherelli Juri 3.Sabatino 4.Alvino 5.Martinisi 6.De Furia 7.Fabbri 8.Romano 9.Pinna 10.Donati 11.Bernieri 12.Cama All.Rocchi
Firenze Calcio a 5 1.Lastrucci (C) 2.Pinzauti 4.Perfetti 5.Iocco Fabio 6.Celli 7.Giorgi Leonardo 8.Boddi 9.Raffaelli 10.Biagiotti 11.Casale 12.Giorgi Lorenzo All.Caciagli
Recupero p.t. 1' - s.t. 6'
Falli p.t. 2-1 - s.t. 3-4
I filmati dei gol 4° Perfetti (F); 29°,52° Pinna (P); 55° Sabatino (P); 56° Fabio Iocco (F)

SCANDICCI - Gran bella partita, finalmente in una cornice di pubblico adeguata, il derby tra Pelletterie e Firenze C5. I biancorossi, privi tra gli altri di Monetta, Ubaldini e Puzio, hanno dato tutto quello che avevano e giocato alla pari con la seconda della classe, ma non sono riusciti a portare a casa un risultato positivo da dedicare al proprio capitano, Andrea Ubaldini, colpito in settimana da un gravissimo lutto familiare e attorno al quale ci stringiamo tutti in un forte abbraccio.
Motivatissimo, il Firenze parte a 1000 km/h e, sebbene la prima occasione da rete sia quella di Fabbri al 3° con deviazione di piede di Lastrucci sul diagonale dalla destra, al 4° è già gol con Perfetti che finalizza, al secondo tentativo, un'azione insistita. I ragazzi di Rocchi replicano subito al 5° ma ancora una volta Lastrucci è più bravo di Fabbri e respinge la conclusione da lontano, mentre la difesa sbroglia sul tentativo di tap-in di Donati. In una gara giocata a ritmi molto alti e con le Pelletterie in continuo pressing altissimo, al Firenze si aprono spazi in contropiede. Accade al 6° con Perfetti e Iocco con la respinta di Cama di piede. Al 9°, invece, lungolinea di Biagiotti per Perfetti recuperato però dalla difesa che risolve infine la mischia in area. Brividi per Lastrucci al 10° quando su angolo di Martinisi Romano manda la sfera non lontano dal palo; al 15° volo del portiere biancorosso su Sabatino, protagonista anche sul successivo corner quando imbuca Ceccherelli, anticipato in angolo all'ultimo momento ed al 16° in occasione della palla persa dal Firenze ma con Lastrucci che rimedia in uscita. Tre minuti dopo biancorossi vicini al gol con Perfetti che vince un numero imprecisato ma elevato di rimpalli e si presenta in contropiede insieme a Celli che però calcia a lato. Ancora un giro di lancette e, su angolo da sinistra, ancora Celli alla ricerca del gol ma anche dell'imbucata per Iocco, in ritardo però sul secondo palo. La squadra di Rocchi sta crescendo e reclama un rigore per l'intervento di Lastrucci su Alvino, al 24°, cinque minuti prima dell'assist dalla linea di fondo di Romano per Pinna e del facile gol di quest'ultimo per l'1-1 con cui si conclude il primo tempo.
Almeno a giudicare dalle occasioni da raccontare, la ripresa è più spettacolare della prima frazione di gioco. La prima di queste occasioni le Pelletterie se la trovano in regalo al 2° quando Boddi serve Lastrucci per la seconda volta, ma la fortuna assiste i ragazzi di Caciagli visto il palo colpito da Fabbri. Va diversamente al 6° quando Sabatino dev'essere neutralizzato da Lastrucci; una via di mezzo al 7° con il portiere che blocca il pallone appena terminato sul palo dopo la potente conclusione di Fabbri dalla destra. Per il numero sette rosanero non è serata ed al 10° calcia sull'esterno della rete a porta vuota dopo l'ottimo lancio in profondità di Pinna. Un minuto dopo e Lastrucci ci mette una pezza bloccando Romano dopo che nessuno dei suoi compagni c'era riuscito in precedenza. E' un momento critico per quelli che il calendario definisce ospiti che però, con la bravura del portiere ed un po' di fortuna, se la cavano. E' così che va al 12° quando nè Fabbri nè Pinna nè Martinisi la mettono dentro da distanza ravvicinata, mentre al 16° Leonardo Giorgi ha la sua occasione che non coglie per pochi centimetri, la distanza tra il palo ed il punto in cui il suo tiro da lontano termina la sua corsa. Sempre nel 16° minuto Romano scappa a iocco, ma calcia da posizione troppo decentrata e non trova che l'esterno dela rete. Episodio molto fortunato per il Firenze al 17° quando il tiro di Sabatino viene toccato da Pinzauti: il pallone finisce su entrambi i pali e poi fuori. Incredibile anche l'errore di Biagiotti al 21° al termine di un contropiede nato da un pallone intercettato dallo stesso numero dieci ospite, forse un po' egoista, avendo Iocco al fianco. L'errore costituisce la prima parte del tremendo adagio del calcio "gol sbagliato...gol subito"; alla seconda ci pensano Pinna ed il suo rasoterra dal limite sinistro dell'area al 22°. La mazzata psicologica per i ragazzi di Caciagli è notevole, ma non fiacca la voglia di fare bene. A quanto pare la determinazione dei biancorossi non viene meno neppure dopo il 25° minuto e l'uscita sbagliata di Lastrucci su Sabatino al quale basta un tocco per mettere a segno il 3-1. Infatti, dopo solo un minuto dal più due dei locali, Celli intercetta un pallone e lo serve immediatamente a Iocco per il rasoterra che vale il 3-2. I minuti che seguono vedono il Firenze proteso in avanti anche col proprio portiere e vicini al pari già al 27° grazie a Raffaelli ed al suo assist da sinistra per Boddi al centro. Le Pelletterie si salvano in mischia. Al 30° Martinisi per poco non segna dalla propria area con Lastrucci fuori dai pali, mentre in pieno recupero vanno segnalati sia il salvataggio dello stesso Lastrucci su Romano in contropiede che l'ultimissimo tentativo di Perfetti la cui conclusione dalla breve distanza esce però di poco grazie ad un'impercettibile deviazione di un giocatore rosanero che salva così la vittoria della propria squadra al termine di un match che avrebbe potuto anche prendere strade diverse e che potrà essere ricordato anche per l'estrema correttezza vista in campo sia da una parte che dall'altra.  [MG]

[Back]

SPONSOR

BBC Banca
systus

Eventi Firenze c5

GLI IMPEGNI DI TUTTE LE SQUADRE DEL FIRENZE C5

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31

Statistiche Accessi

1047344
OggiOggi1003
IeriIeri1433
Questa settimanaQuesta settimana7572
Questo meseQuesto mese27875
TotaliTotali1047344

You have allowed cookies to be placed on your computer. This decision can be reversed.




Powered by Joomla!®. Designed by: hosting company dot-MX domains Valid XHTML and CSS.