Company Logo
AF Firenze Calcio a 5 5:4 Polisportiva Robur 1908
Match
11
AF Firenze Calcio a 5 5 : 4
Polisportiva Robur 1908
15-01-2017 11:00

Firenze C5: 1.Caparrini 3.Marconi 4.Zenzola 5.Padure L. 6.Sordi 7.Picardi 8.Padure D. 9.De Muynck 10.Leone 11.Ciari (C) 12.Buti ALL.Bassi 
Robur 1908: 1.Chiarantini 2.Bartalucci 3.Giallombardo 4.Palomba Jacopo 5.Ceccarelli (C) 6.Giudice 7.Tarantino 8.Provvedi 9.Sommella 10.Ronquillo 11.Palomba Tommaso 12.Falugiani All.Esposito 
Falli 1° TEMPO 4 FIRENZE 7 ROBUR 2° TEMPO 7 FIRENZE 5 ROBUR
RECUPERO 1° TEMPO 2' 2° TEMPO 2' 
Ammoniti 51° De Muynck (F) per proteste
Marcatori: 1° Ciari (F); 8°,19° De Muynck (F); 15° Giallombardo (R); 16°,18° Marconi (F); 19° Tommaso Palomba (R); 26° Jacopo Palomba (R); 32° p.t. Tarantino (R)

FIRENZE - Derby fiorentino alla Palestra Marco Polo dove il Firenze C5 di mister Bassi, reduce da tre sconfitte consecutive, ospita la Robur 1908 nella gara valida per l'ultima giornata del girone di andata.
I biancorossi, vogliosi di far bene, non tradiscono le aspettative o almeno così sembra all'inizio visto che il gol del vantaggio arriva dopo poco più di venti secondi con il bolide di Ciari sugli sviluppi di un angolo. Con un bel diagonale, sette minuti dopo, va in rete anche De Muynck, ma la partita, che pare in discesa non si rivelerà affatto tale grazie alla coriacea resistenza della Robur che, anzi, si propone molto spesso in avanti. Il Firenze, invece, non vede le prestazioni migliori di alcuni suoi ragazzi e così al 15° Giallombardo si presenta in contropiede uno contro zero, finta il passaggio e poi tira freddando Buti per il gol del 2-1. Il Firenze si scuote e trova la terza rete con Marconi solo un minuti dopo. Nell'occasione è decisivo, sul tiro dalla destra, il tocco nella propria porta di Jacopo Palomba, mentre non c'è deviazione sull'appoggio da secondo palo che permette allo stesso Marconi di fare doppietta al 18°. La fuga, che si rivelerà decisiva, continua al 19° con De Muynck. Poi però i biancorossi subiscono la reazione della squadra scandiccese che va in rete con Tommaso Palomba al 19° e poi con il gemello Jacopo, su rigore, al 26°. Di Tarantino, in uno dei troppi contropiede concessi dal Firenze, il gol del 5-4 punteggio col quale le due squadre raggiungeranno gli spogliatoi sia nel primo che nel secondo tempo. La ripresa è infatti priva di gol, ma ricchissima di ripartenze ed occasioni per entrambe le squadre in contropiede. I migliori in campo diventano così, nel caos tattico durato trenta più due minuti, i due portieri con begli interventi sia di Chiarantini che di Buti. Molto ce lo mettono anche gli attaccanti delle due compagini, con Picardi capace di sbagliare la bellezza di quattro gol già fatti, ma alcune parate sono state davvero degne di nota. Fra tutte le più importanti sono state quelle dell'estremo difensore del Firenze sui due tiri liberi subiti nel finale dalla squadra di Bassi. Finisce così 5-4 con il Firenze ad esultare, ma soprattutto a tirare un sospiro di sollievo, e la Robur a ricevere i complimenti dei propri tifosi, ma anche di quelli avversari, per una prova assolutamente più che all'altezza. Un bravo quindi ad entrambi gli allenatori, ex compagni di squadra proprio al Firenze, Esposito e Bassi! [MG]

[Back]

SPONSOR

BBC Banca
systus

Eventi Firenze c5

GLI IMPEGNI DI TUTTE LE SQUADRE DEL FIRENZE C5

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31

Statistiche Accessi

1165964
OggiOggi1405
IeriIeri1271
Questa settimanaQuesta settimana2676
Questo meseQuesto mese21194
TotaliTotali1165964

You have allowed cookies to be placed on your computer. This decision can be reversed.




Powered by Joomla!®. Designed by: hosting company dot-MX domains Valid XHTML and CSS.