A2: Il Derby Toscano è nostro!!

Il Firenze vince e convince contro l’ex Tanzini

Grande domenica al Palafilarete domenica 7/2 !!!!

Due squadre in salute hanno dato vita ad una bellissima partita, vinta dal Firenze che alla fine merita l’intera posta. Il San Giovanni non sta a guardare e si difende molto bene, colpisce qualche palo di troppo ma a conti fatti la classe, la forza e l’esperienza di Iaquinandi, Fossi, Perelli, per citarne solo tre, ha fatto la differenza. Per le avversarie però ci sarà un futuro più che roseo se continueranno ad amare questo sport.

E’ stata la giornata dell’esordio dal primo minuto in porta di Ristori, che si è difesa molto bene specie nel primo tempo, dando sicurezza alle compagne.

Silvia Ristori

E’ stata la giornata di esordio in assoluto di Iaquinandi, che ripaga la fiducia con due splendidi gol e tanta saggezza tattica.

E’ stata la giornata del Firenze, che ha studiato tutti i modi per battere il San Giovanni e ci è riuscito. Felicissimo per questo Mr. Vannini che ha visto i frutti di tanto lavoro.

I gol, due nel primo tempo, portano la firma di Ramos, dopo una ubriacante azione di Perelli che le mette la palla su un vassoio d’argento a portiere battuto. Successivamente è il turno di Iaquinandi, che scarica un destro sulla destra di Mazzola e insacca, battezzando così l’esordio.

Secondo tempo pronti via e solo appena tre minuti ancora la neo n. 5 del Firenze sigla la sua personale doppietta con un delizioso scavetto sulla destra con portiere in uscita.
Poi è il turno di Fossi, che fa il 4 a 0 portando la palla a giro per il campo con un movimento in diagonale coast to coast da sinistra a destra, infilando Mazzola in uscita.
Il 5 a 0 è sempre opera della ricciola bionda n. 9 che sfrutta un errore delle avversarie che con il portiere in movimento calciano in porta con Tanzini, ma la palla viene intercettata dalla rapidità di Fossi che colpisce come una cecchina a porta sguarnita.

Non c’è tempo per esultare che ci aspettano tre trasferte in una settimana e un solo allenamento a disposizione:

Mercoledi 10 a Perugia
Domenica 14 a Pescara
Mercoledi 17 a Rimini


Astenersi ai deboli di cuore!!!!!

vs

Risultati

squadraGoalsEsito
Firenze C5 A2F5Win
San Giovanni C50Loss

Firenze C5 A2F

Luogo

Palafilarete
Via del Filarete, 5, 50143 Firenze FI, Italia

PRE-MATCH

Giulia Perelli suona la carica per la partita del derby

Giulia Perelli, la giocatrice del Firenze con più minuti sulle gambe in questo campionato, ci racconta il percorso della squadra finito il girone d’andata, fermo restando il recupero del 10 febbraio contro il Perugia, e che sensazioni ha per la prossima sfida contro questo San Giovanni molto agguerrito e sorprendente?

“Per quanto riguarda il campionato va detto che non siamo partite molto bene; avevamo bisogno di più tempo per amalgamarci visto che siamo una squadra nuova e credo che, a parte l’ultima partita dove abbiamo fatto tanti errori, siamo cresciute molto.
La partita di domenica e molto difficile. Loro sono una squadra forte e ci sono giocatrici veramente brave, ma credo che se riusciamo a tenere alta la concentrazione ad essere unite ed evitare gli errori fatti domenica scorsa potremmo fare una buona partita e portare a casa punti per noi importanti.

Giulia Perelli

Non perdetevi lo streaming della partita di calcio a 5 tra Firenze c5 e San Giovanni, derby della Toscana.

Oltre alle innumerevoli campionesse che militano nelle due squadre, si schierano in cabina di regia due autentici fuoriclasse del futsal raccontato come Giulio Ottaviani, prima voce, conosciutissimo nel panorama locale per le innumerevoli telecronache fatte in questi anni e Nicola Giannattasio, seconda voce, che arriva direttamente dai microfoni Rai dove ha commentato le gesta della Nazionale italiana non più tardi di una settimana fa.

Oggi, quindi, sarà un’unica occasione più unica che rara che stare sul divano ad assistere alla partita sarà più bello che dal vivo, visto che a raccontarla ci saranno due persone competenti e preparate.

Per dare il via ad un pomeriggio entusiasmante, oltre ai nostri due amici, ci vorrà soprattutto una prestazione maiuscola di entrambe le squadre, ma siamo certi che le ragazze in campo non ci deluderanno.

Appuntamento quindi domenica 7 febbraio alle 15.30 e buon divertimento a tutti.