A2: Il Firenze espugna Perugia e si piazza al quarto posto.

Fossi a 37 secondi dalla fine fa volare il suo Firenze

Che finale!!!!! Le coronarie saltano e ballano di gioia quando a partita pressochè conclusa, e dopo una rimonta spettacolare del Perugia che annulla la doppietta di Ramos, Fossi, con pregevole maestria, gira in porta una palla intercettata e insacca dalla sua metà campo. Mancano 37 secondi alla fine del match.

Il Firenze ha nel suo DNA questi colpi da tradizione. La volta più sorprendente fu nel campionato di due anni fa, sempre girone B, quando mancavano 00:01 alla fine e Nencioni insaccava il gol vittoria contro un’altra squadra umbra, Le Colombine. Allora si lottava per un posto di play out, per la salvezza, e che al primo campionato in A era l’obiettivo minimo prefissato (il Firenze finirà al quinto posto). Adesso si lotta per i play off, obiettivo ambito da questo nuovo corso fin dai primi momenti e ieri sera è stato dato un segno molto significativo contro una diretta avversaria.

giocatrici, staff e presidente a fine gara

Il Firenze si sta provando la febbre, come dice Mr. Vannini, che dopo il mercato invernale ha messo due tasselli importanti ad una rosa già ampiamente competitiva, Fossi e Iaquinandi, e questa temperatura si vedrà nelle prossime due trasferte, domenica a Florida e mercoledi a Rimini contro la capolista Virtus Romagna.

Veniamo alla partita: Il Firenze parte bene, lascia spazio alla manovra avversaria che confeziona un possesso palla fatto di passaggi ragnatela cercando imbucate centrali o il piede destro di Pezzolla. Le ragazze fiorentine si difendono con ordine e coprono tutte le diagonali velenose creando poi delle ripartenze micidiali principalmente con Ramos e Fossi.

E’ così che a – 14′ Iaquinandi incoccia la traversa con un tiro da lontano. a -18:57 Ramos segna dopo che Mauro legge bene la traiettoria di un pallone in difesa, riconquista palla e serve Ramos che insacca con un tiro di pregevole fattura.

Nel secondo tempo a -17 Mauro scheggia la parte esterna del palo e due minuti dopo ancora Ramos si incunea tra due giocatrici perugine in linea, cambia passo e si presenta sola davanti alla bravissima portierina umbra Ricottini, classe 2001, e segna il 2 a 0.

A 5 minuti dalla fine Maestrini trova il gol del 2 a 1 con un colpo da maestra dalla distanza che sorprende Ristori; Mr. Abate vuole pareggiare e si affida al portiere di movimento.
A 57 secondi dalla fine gli sforzi del Perugia si concretizzano con un gol di Uli De Oliveira, complice anche un mezzo pasticcio di Ristori.
Mr. Abate non si accontenta, vuole fare sua l’intera posta e continua con il portiere di movimento lasciando la rete sguarnita, e Fossi, da cecchina infallibile, scrive la storia di questa partita a una manciata di secondi dalla fine.

Giubilo in campo e fuori, il Firenze sale al quarto posto e festeggia questo momentaneo posto in classifica.

si ringrazia il Perugia per il video

PRE-MATCH

A2: Inizia il Tour de Force “sette giorni di fuoco”

Sarà una settimana molto impegnativa per le ragazze di Mr. Vannini che oggi iniziano una settimana di “passione”

Il Firenze andrà oggi a far visita al Perugia, squadra gagliarda e talentuosa, appaiata in classifica al pari del Firenze. Trattasi del recupero della 6° giornata.

In una settimana tre trasferte impegnative, iniziamo da Perugia.

Costanzi si esprime così per presentare il match:

Benedetta Costanzi

Contro il Perugia sarà una partita per noi molto difficile perché siamo a pari punti in classifica ed entrambe le squadre si giocano la posizione ai playoff ma se giochiamo tranquille e abbiamo fiducia l’una dell’ altra si otterrà un buon risultato e si porteranno a casa tre punti.

Benedetta Costanzi

La partita sarà trasmessa in streaming a partire dalle ore 20.00
sulla nostra pagina facebook

vs

Risultati

squadraGoalsEsito
Perugia2Loss
Firenze C5 A2F3Win
Recupero della 6° giornata di andata. – Fischio d’inizio alle ore 20.00

Firenze C5 A2F

Luogo

Palasport Pompeo Pellini
Viale Pompeo Pellini, 19, 06124 Perugia PG, Italia