A2: Prematch Firenze – Fb5 Team Rome.

La bella vittoria in trasferta sul campo del Progetto futsal ha dato sicuramente fiducia ed entusiasmo al gruppo, ma il serratissimo calendario che ci attende non ci permette certo di riposarsi sugli allori, visto che un’altra partita impegnativa ci attende domenica alle 15 e 30 al Palafilarete (Per prenotarsi vedere il form pubblicato ieri sulla nostra pagina FB) contro l’FB5 Team Rome.

vs

Risultati

squadraGoalsEsito
Firenze C5 A2F3Draw
FB5 Team Rome3Draw

Luogo

Palafilarete
// position we will use later var lat = 43.76514339999999; var lon = 11.215654599999993; // initialize map map = L.map('sp_openstreetmaps_container', { zoomControl:false }).setView([lat, lon], 15); // set map tiles source L.tileLayer('https://tile.openstreetmap.org/{z}/{x}/{y}.png', { attribution: 'Map data © OpenStreetMap contributors', maxZoom: 18, }).addTo(map); // add marker to the map marker = L.marker([lat, lon]).addTo(map); map.dragging.disable(); map.touchZoom.disable(); map.doubleClickZoom.disable(); map.scrollWheelZoom.disable();
Via del Filarete, 5, 50143 Firenze FI, Italia

Un’altra formazione capitolina quindi, e un club prestigioso, che andiamo a conoscere grazie alla gentilezza del collega addetto stampa Marco Verdecchia che mi ha raccontato la storia del suo club, e che ringrazio sentitamente.


“Siamo una società che si trova nel quadrante est di Roma, zona Colli Aniene. FB5 team Rome nasce nel 1984 per volere del presidente Francesco Bracci. Siamo la prima società di calcio a 5 di Roma per anzianità. Attualmente la nostra matricola è la più vecchia in assoluto. La nostra casa è il Palalevante, impianto di nostra proprietà che ospita altre due squadre di A2 femminile e sei squadre maschili. La stagione scorsa abbiamo vinto lo scudetto nella categoria under 19. FB5 è un acronimo di Foot Ball a 5, team Rome invece abbraccia la visione internazionale che abbiamo di questo sport, sono anni (precovid) che organizziamo tornei internazionali con squadre di tutto il mondo.”


Quindi un club storico, nato negli ormai lontani anni ottanta come il nostro, davvero una bella realtà che sarà un piacere conoscere e sfidare.

L’FB5 Team Rome attualmente ha totalizzato un punto in due partite, frutto del pareggio ottenuto contro il San Giovanni dopo una tenace rimonta. Nella seconda è stato sconfitto dalla Roma CF, e la gara di cartello di domenica scorsa contro lo Jasnagora è stata rinviata all’11 novembre. Quindi squadra che ha usufruito di una settimana in più di riposo e che avrà sicuramente avuto tempo di preparare la partita, e in un girone che ha già dimostrato di essere di altissimo livello le distrazioni non saranno permesse.

Ma analizziamo il momento con uno dei nostri due allenatori, stavolta tocca alla nostra Miss Claudia Tarchiani, sempre sul pezzo per la sua squadra;

Tarchiani Claudia

Ciao Claudia, primi tre punti arrivati! Ma aldilà di aver mosso la classifica, cosa significa questa vittoria per te e per il gruppo? Credo che domenica abbiate ottenuto molto più dei canonici tre punti, non trovi?

Questi tre punti ci danno la tranquillità di lavorare bene in settimana. È stata una gara difficile perché la squadra romana è allenata da un ottimo allenatore e sa stare bene in campo, ma noi avevamo voglia di vincere e di portarci a casa questi punti. Personalmente ritengo che abbiamo fatto una buona partita anche se abbiamo sbagliato troppo sotto porta e in certe occasioni dobbiamo imparare ad essere più ciniche altrimenti le partite le vai a perdere. Ci sono degli errori da correggere in settimana e vediamo di fare un lavoro buono in vista della prossima partita contro un’altra squadra romana.

Adesso altra formazione capitolina, l’FB5 Team Rome; quanto è difficile tornare a concentrarsi dopo una bella vittoria? E quanti margini di miglioramento ha ancora questa rosa comunque sempre in rodaggio? Entro quando pensate, tu e Daniele, di vedere il Firenze che entrambi sognate?

Concentrarsi per il prossimo appuntamento non è per niente difficile perché la vittoria di domenica è una goccia nel mare. Per mantenere la categoria dobbiamo affrontare tutte le partite in maniera determinata sapendo che nessuno regalerà mai niente.
Questa formazione è ancora in stato di rodaggio anche perché diverse giocatrici ancora non le abbiamo viste esprimersi come sicuramente faranno tra qualche tempo. Io ho dato come termine dicembre, mese in cui probabilmente si potranno vedere gli effetti dei nostri allenamenti e raccogliere i frutti di quanto seminato.

Insomma, work in progress e tanta voglia di migliorarsi, ma l’unica cosa certa è che ogni nostra partita sarà sinonimo di grande futsal, quindi accorrete al Palafilarete oppure seguire la DIRETTA FACEBOOK che cercheremo di curare al meglio come sempre. Ore 15 e 30, sogniamo insieme.

#gigliosulpetto #noisiamoilfirenze