Firenze C5 A2F vs A.S.D. Colombine

vs

Riepilogo

Vittoria all’ultimo tuffo per le ragazze gigliate che acciuffano il pari e la vittoria a 1,27″ dalla fine sotto gli occhi di Umberto Ferrini  ,responsabile nazionale del settore femminile del calcio a 5 Figc.

La partita non è stata bella dal punto di vista tecnico-tattico; le fiorentine e le umbre si giocavano uno scontro diretto dove la paura di sbagliare era più forte che la voglia di vincere. Parte bene il Firenze che con capitan Durante segna un gol molto bello su azione manovrata ad inizio gara. Il primo tempo finisce con questo parziale.

Nel secondo tempo le Colombine si fanno sotto con un atteggiamento più aggressivo e pareggiano dopo pochi minuti su un’azione prolungata da una punizione al limite. Bellissimo gol di Saravalle che va a togliere le ragnatele dal sette della porta sulla destra di Donzelli.

Il Firenze allora si scuote e Baldi riacciuffa il vantaggio su una bella azione dalla destra dove chiede l’uno-due a Nencioni e s’invola verso il portiere avversario scaricando un tiro incrociato che fa secco l’estremo difensore. Alla metà del secondo tempo le Colombine trovano il pari con Mariotti che sfrutta una brutta interpretazione difensiva biancorossa e insacca. 2 a 2 e tutto da rifare.

Si assiste a cinque minuti concitati dove sia l’una che l’altra squadra può passare in vantaggio ma sia la bravura dei portieri che l’imprecisione degli attaccanti fa si che questo non succeda. La più ghiotta occasione capita sui piedi di Marcetti, all’esordio in serie A2che sbaglia un rigore in movimento. Sono invece le Colombine a segnare il gol del 3 a 2 su punizione con Ballotti per un fallo molto generoso concesso dalla terna arbitrale. Mancano poco più di tre minuti alla fine e sul 2 a 3 per le avversarie Nencioni chiama la carica delle compagne.

A 1.27″ fallo bruttissimo su Pagani, alla sinistra del fronte di attacco gigliato, che è costretta ad uscire dal campo. Sulla punizione Nencioni trova lo spiraglio verso la porta e insacca, grazie anche ad una piccola deviazione del centrale umbro che spiazza Brilli.

Il pari è raggiunto! un 3 a 3 che alla fine potrebbe stare bene a tutti ma non alle fiorentine che buttano letteralmente il cuore oltre l’ostacolo, e negli ultimi 9 secondi compiono un vero e proprio miracolo. Baldi pesca Nencioni salita alla disperata per l’ultima azione che segna il gol vittoria!

Apoteosi sugli spalti e in panchina. Le Colombine vanno al centro campo quando l’orologio segna 00.01

Un’emozione grandissima” dichiara Miss Tarchiani a fine gara “un Firenze brutto che però porta a casa una vittoria importante. La scorsa settimana eravamo state più belle ma alla fine era uscita una sconfitta immeritata, oggi la vittoria è da attribuire solo al cuore e a quella fortuna che fino ad oggi non ci aveva guardato. Abbiamo e ho passato settimane di vera sofferenza come succede a tutte le squadre quando le cose non vanno bene. Devi caricare, entusiasmare cercare di portare in porto questa nave dentro la tempesta e non è semplice. La società ci è stata al fianco e continuerà ad esserci e a credere un questo gruppo che deve ancora crescere molto sia dal punto di vista tattico ma sopratutto tecnico, e un risultato come quello di oggi può dare la tranquillità per lavorare bene in settimana. Ogni domenica dobbiamo combattere con il coltello tra i denti fino all’ultimo secondo perchè abbiamo imparato a nostre spese in altre occasioni e oggi che fino alla suono della sirena c’è speranza per ogni risultato. grazie anche al numeroso pubblico che si fa sentire e ci sostiene dagli spalti.”

 

Luogo

Palafilarete
Via del Filarete, 5, 50143 Firenze FI, Italia