Firenze C5 C1M vs Versilia C5

vs

Riepilogo

Peccato per la sconfitta, soprattutto per come è maturata, ma il Firenze c’è e può combattere contro tutti come ha già dimostrato di saper fare in tutte queste prime tre partite, compresa parte di quella di Prato con la Verag. Naturalmente, c’è ancora tanto lavoro da fare, ma la strada è quella corretta. Forza ragazzi!

Falli secondo tempo: Firenze 4 Versilia 5 – recupero 3′

33° si salva il Versilia nel forcing finale da parte del Firenze con Leone che termina a terra in area subito prima che l’arbitro fischi la fine della partita

Time out chiesto dal Versilia. Che tensione in questi minuti finali!

30° Martinisi portiere di movimento

25° Digiacomantonio semina il terrore dalla sinistra ma ne viene fuori solo un angolo

Time out Firenze. In questa fase la partita è piuttosto confusionaria con tanti cambiamenti di fronte. L’equilibrio però continua a regnare sovrano anche se il match è meno bello che nel primo tempo

15° fallo di Michael Roggio su Gerli dal limite sinistro dell’area ma la punizione non dà frutti

13° di poco alta la punizione di Digiacomantonio

11° rilancio terribile di Torracchi che poi rimedia, grazie anche al palo, su Digiacomantonio

10° palo di Gallo da un metro, con deviazione del portiere, su azione di Gerli

6° ancora Lerario; diagonale da destra, con la sfera che esce di pochissimo

5° bella combinazione Lerario (che salva sull’out di destra)-Leone-Lerario con il tiro che va fuori non di tantissimo

3° D’Onofrio ferma Leone solo davanti a lui su lacnio di Martinisi da dietro

2° Martinisi sulla linea sulla punizione di Digiacomantonio

1° di poco a lato il diagonale da sinistra di Gani

Iniziato il secondo tempo. In campo per il Firenze Torracchi, Martinisi, Madonia, Leone e Lerario

Falli primo tempo: Firenze 6 Versilia 5 – recupero 2′

33° trasforma Digiacomantonio e finisce un primo tempo spettacolare
32° tiro libero per fallo di Madonia su Tintori

31° Tintori sfugge a Martinisi: per l’arbtiro è fallo da poco oltre il limite dell’area, ma la punizione non produce effetti

28° bellissimo gol del giovane Tintori che si libera a sinistra e trova l’angolino: 2-2

Time out chiesto dal Firenze che finora ha saputo resistere al pressing versiliese in una partita che definire bellissima è riduttivo; ottimi ritmi di gioco e tante occasioni da rete da entrambe le parti

19° Nanncini spreca in girata da un metro

18° ancora Lerario! semplicemente incredibile il tiro da destra al sette che vale il repentino vantaggio dei fiorentini

17° Lerario!!!!! Pareggio del Firenze con il tiro a porta sguarnita del numero undici, ma gran parte del merito è di Martinisi bravo ad intercettare a metà campo ed a servire sulla sinistra il compagno

11° vantaggio Versilia con Pipeschi sugli sviluppi di una punizione salvata sulla linea da Martinisi e con la palla che finisce sulla sinistra da dove il numero sei ospite calcia sul primo palo

7° alto di poco, con deviazione di Torracchi, il tiro di Digiacomantonio dalla distanza

3° lancio per Leone sulla destra e portiere ancora pronto per la deviazione di corpo in corner

1° neanche venti secondi che Aquino e Leone escono dal pressing ospite sulla fascia sinistra da dove il capitano fa partire il tiro che vale l’angolo; successivamente tiro-assist da sinistra di Pipeschi che però non trova la deviazione vincente.

Questo invece lo starting five del Firenze: Torracchi, Martinisi, Leone, Madonia e Aquino.

Prima dell’inizio è stato osservato un minuto di silenzio in memoria del patron del Sassuolo Calcio, Giorgio Squinzi.

Benvenuti alla diretta testuale di Firenze C5-Versilia C5. Il Firenze ospita, nella seconda gara casalinga della stagione, una delle squadre più accreditate per stare nelle parti alte della classifica e che, seppure con qualche assenza eccellente, fa comunque paura. Formazione incompleta anche per i gigliati che questa settimana devono fare a meno anche di Alaia e Nozzoli, oltre ai già indisponibilil Mannazzu, Mencattini, Lucchi ed allo squalificato Zavala. Arbitrano l’incontro Antonio Maglio della sezione di Pistoia e Gianni Azzini da Grosseto.

Video

Luogo

Palafilarete
Via del Filarete, 5, 50143 Firenze FI, Italia