Firenze C5 U19M vs Futsal Pontedera

vs

Riepilogo

Finalmente inizia l’avventura per i nostri ragazzi che oggi si presentano di fronte al pubblico amico contro il Futsal Pontedera. Mister Checcucci deve rinunciare a Fanelli infortunato al legamento del ginocchio ed al quale vanno i migliori auguri di pronta guarigione. Ma andiamo con la cronaca :

Al 2° ottima triangolazione tra Ciari e Jacopo Palomba con quest’ultimo che si trova davanti al portiere e calcia ma il il palo gli nega il gol. Al 9° altro tiro di Jacopo Palomba ma il portiere Boddi ci arriva e devia in angolo. Al 12° contropiede del Futsal Pontedera con Pamio che serve il solitario Guidi e Checcucci blocca in presa e fa ripartire un contropiede che però non dà esiti. Al 17° bel tiro diagonale di Benucci ma il pallone questa volta esce di poco con il portiere rimasto fermo immobile. Al 18° bella palla rubata da “capitan Polistena” il quale si invola verso la porta e tira ma anche questa volta il palo salva il portiere pontederino. Al 25° gran bel tiro in diagonale di Tommaso Palomba e per la quarta volta il legno nega il gol. Al 30° tiro libero per i nostri ragazzi (che meriterebbero il vantaggio) ed alla trasformazione si presenta Masini con anche questo tiro che si stampa sulla traversa con il portiere fermo immobile. L’arbitro decreta tre minuti di recupero ed al primo la famosa legge non scritta del calcio viene applicata in pieno: dopo tanti errori ecco servita la beffa su veloce ripartenza di Pamio con il solitario Guidi che con un preciso diagonale batte Checcucci  proteso in uscita. Non passano trenta secondi che il Futsal Pontedera raddoppia sempre con Guidi su assist di Biasci. L’ arbitro fischia la fine del 1° tempo, giocato bene dai nostri ragazzi che sotto porta hanno però sbagliato molto, mentre il Futsal Pontedera è stato più cinico.

Inizia la ripresa ed al 3° il Futsal Pontedera cala il tris: angolo battuto da Maggini per Guidi il quale vede tutto solo sul secondo palo Pamio il quale non ha difficoltà a depositare la sfera in rete. Al 5° netto fallo di mano di Pamio e l’arbitro ben posizionato non ha dubbi e decreta il rigore. Dal dischetto si presenta Ciari che però tira centrale ed il portiere non ha difficoltà a deviare in angolo. Al 7° lungo rilancio con le mani di Checcucci per Ciari ma il numero sette gigliato viene anticipato da Maggini il quale beffa il proprio portiere con un preciso pallonetto. Al 9° un tiro di Polistena esce di pochissimo, mentre al 15° anche il bel diagonale di Ciari esce sfiorando il palo esterno. Si passa quindi al 27° ed alla veloce ripartenza del Pontedera con Pamio che si invola sulla fascia destra per servire Soldini il cui bel tiro sorprende Checcucci. Al 28° tiro ancora un tiro libero per il Firenze. Questa volta lo batte Capitan Polistena che però sbaglia la mira. L’arbitro decreta due minuti di recupero al primo dei quali Checcucci sbaglia il rinvio e serve Guidi il quale lo scarta e depone la sfera in rete completando così la propria tripletta personale. .L’arbitro fischia la fine della partita. Non so che dire: alla fine ho contato ben undici occasioni da gol non realizzate e spero che questa giornata no dei nostri ragazzi non si ripeta. Adesso quindi sotto con gli allenamenti perchè sabato ci aspetta il San Giovanni. Quanto al migliore in campo la giuria popolare ha votato Capitan Polistena ultimo ad arrendersi, mentre l’operato dell’arbitro è stato più che sufficiente essendo sempre stato attento e presente nell’azione. [F.F]

Luogo

Palestra Marco Polo
Via di S. Bartolo a Cintoia, 19A, 50142 Firenze FI, Italia