Firenze C5 U19M vs Futsal Pontedera

vs

Riepilogo

Reti: 13°, 45° Y. Leone (F); 31° Dell’Osso (P); 35° Biasci (P); 37° T.Palomba (F); 40°, 60° Ciari (P)

Arbitro: Murrone (Empoli) voto 6
Falli: 1° tempo Firenze 6/ F. Pontedera 3 – 2° tempo Firenze 2/ F.Pontedera 6
Ammoniti: al 25° Ciari e Staccioli per reciproche scorrettezze; al 55° Biasci per gioco falloso
Recupero: 1° tempo 2minuti / 2° tempo 3 Minuti
Spettatori: 50 circa.

Oggi ultima partita dell’anno in casa e giochiamo contro il Futsal Pontedera. Mister Checcucci deve rinunciare ai due portieri titolari per problemi fisici e a Giallombardo per scelta tecnica  Dopo una fase di studio dove le difese hanno la meglio sugli attacchi, al 13° azione personale di Maggini che tira ma Ferrini ci arriva e la respinta viene raccolta da Ciari il quale alza la testa e lancia subito Yuri Leone il quale scarta il proprio avversario, si presenta davanti al portiere con una finta, lo mette a sedere e lo trafigge a porta ormai vuota. Al 25° tiro libero concesso al futsal Pontedera calciato da Mascio con la palla che esce di poco sfiorando il palo. Al 28° buona parata di Ferrini su tiro ravvicinato di Maggini con la palla deviata in angolo. Al primo minuto di recupero, però, brutta palla persa da Tommaso Palomba a centrocampo recuperata da dell’Osso che si invola verso la porta e batte Ferrini in uscita. Dopo un altro minuto di recupero l’arbitro manda tutti a bere del thé caldo.

Inizia il secondo tempo. Al 5° rinvio della difesa del Firenze con Biasci che prende possesso della sfera per poi calciare subito e sorprendere Ferrini con un tiro all’angolino. Pasano due minuti (7°) e i nostri ragazzi pareggiano su un veloce contropiede con Jacopo Palomba che colpisce il palo sulla cui respinta c’è però Tommaso Palomba che non ha problemi ad insaccare a porta vuota. Al 10° ennesimo fallo subito da Yuri Leone. Sulla punizione ci va Ciari e con un tiro rasoterra batte il portiere. Al 15° quarto gol del Firenze con ottimo anticipo di Masini su Maggini; poi, alzata la testa, la palla viene trasmessa al solitario Yuri Leone che stoppa la sfera e batte il portiere con un preciso diagonale. Arriviamo così al tempo di recupero quando Ciari subisce il sesto fallo e si incarica di battere il tiro libero realizzato con una bella conclusione a filo di palo. Trascorsi altri due minuti l’arbitro manda tutti sotto la doccia.

VOTI DELLA PARTITA :

FERRINI 6: tornato in campo dopo circa un anno si è difeso bene. Sui gol subiti non ha colpe.

NERI LEONE 6.5: il nostro “The Wall” in difesa non fa passare nessuno, mentre in attacco troppo impreciso.

MASINI 7: buone le scelte di tempo per anticipare sempre il centrale avversario e ripartire per veloci contropiede.

JACOPO PALOMBA 6.5: un po’ troppo timido sulla fascia dove qualche volta si propone ma i compagni non lo servono…ma quando lo servono sono dolori per gli avversari vedi occasione del pareggio.

CIRILLI 6: contiene gli avversari che si presentano davanti a lui e passa la palla a compagni con precisione..

YURI LEONE 7.5: il migliore in campo. Subisce tanti falli ma il nostro trottolino punisce gli avversari con una bella prestazione e soprattutto due gol di bella fattura in particolare il primo quando con freddezza scarta il portiere.

CIARI 7: il nostro cecchino non sbaglia un colpo; hanno tentano anche di farlo arrabbiare ma non ci sono riusciti.

GIUDICE 6: il nostro “nonno” gioca poco ma basta per guadagnare falli e far salire la squadra nei momenti difficoltà.

LORENZONI  N.E

ALESSANDRO PALOMBA  6: si è distinto benino sulla fascia sia in difesa che in attacco.

TOMMASO PALOMBA  6.5: buone le sue scorribande sulla fascia che mettono in difficoltà gli avversari e i compagni lo servono a dovere.

ALL. CHECCUCCI 7: ha un ottimo gruppo e deve continuare così. Piano piano i risultati arrivano come il gioco in qualche occasione; c’è da lavorare ma siamo sulla strada giusta.

Luogo

Palestra Marco Polo
Via di S. Bartolo a Cintoia, 19A, 50142 Firenze FI, Italia