Montesicuro Tre Colli vs Firenze C5 B M

vs

Risultati

squadra1st Half2nd HalfGoalsEsito
Montesicuro Tre Colli437Win
Firenze C5 B M112Loss

Riepilogo

Esce con un passivo appena un po’ troppo pesante il primo Firenze C5 di serie B targato Simone Grisolini. La trasferta di Montesicuro, in casa di una delle pretendenti almeno alla qualificazione ai playoff, si presentava ostica e le attese non sono state certo deluse. La partita, fin dai primi istanti, ha evidenziato grande fisicità e ritmo nel giro palla per la squadra di Perez con già un buon gioco palla a terra ma anche e soprattutto nelle verticalizzazioni e nelle sfuiriate sulle fasce da parte dei veloci e potenti calciatori marchigiani. Il Firenze regge bene, anzi molto bene, per almeno metà tempo, costruendo qualcosa di tangibile anche se andando al tiro molto meno spesso dei propri avversari. I gol però arrivano, uno dietro l’altro a cavallo della metà della ripresa e quasi tutti su palle inattive o negli immediati sviluppi. A rendere meno amaro il passivo di metà gara la rete di Falconi quando il punteggio era di 3-0 per i locali.

Nella ripresa scende in campo un Firenze meno brillante, forse intimorito dallo strapotere fisico della squadra di casa. Non deve trarre in inganno il fatto che il maggior numero di conclusioni a rete da parte dei glgliati avvenga nella seconda frazione di gioco perchè questo è frutto del fatto che, sin dai primi minuti, sono stati quelli del Montesicuro a premere sull’acceleratore ed a costringere, anche e soprattutto grazie ad un pressing asfissiante durato quaranta minuti, i nostri ragazzi nella propria metà campo concedendo, com’è naturale, qualche ripartenza in più. La riprova sta nel numero impressionante di parate da parte di un eccellente Rota, tra i migliori se non il migliore del Firenze e prontissimo e reattivo in innumerevoli occasioni. Il punteggio, fermo per oltre metà tempo, si muove nel finale quando arriva il 5-1 e Grisolini decide di schierare Alaia portiere di movimento. La mossa porta però solo al gol del portiere avversario, Mariano, e termina al momento del secondo inguenuo giallo a capitan Leone e con la conseguente inferiorità numerica. Sul 7-1, a partita finita, è proprio Alaia, rientrato come giocatore di movimento, ad accorciare le distanze con una deviazione rocambolesca sotto porta. In definitiva, un esordio stagionale non positivo ma nemmeno così tremendo: la squadra c’è, gli assenti prima o poi torneranno e la categoria, specie in relazione agli arbitraggi più permissivi rispetto al regionale, verrà “digerita” da chi, e sono tanti, si è affacciato solo da poco alla serie B. Se son rose, e sicuramente grazie al lavoro durante la settimana, sicuramente fioriranno…[MG]

Rivedi la diretta del primo e del secondo tempo dall’account Facebook del Montesicuro (cronaca di Matteo Valeri) – qui invece le foto scattate dal nostro Ettore Timi.

Arbitri: Del Dotto (Fermo) Carbonari (Pesaro) – crono Spadoni (Ancona)

Falli: p.t. Montesicuro 5 Firenze 4 s.t. Montesicuro 2 Firenze 1 – Marcatori: 8’50” Napoletano (M) 9’16”,16’47”,35’02” Galinanes (M) 12’26” 38’13” Gomez (M) 15’55” Falconi (F) 46’33” Mariano (M) 39’11” Alaia (F) Ammoniti: 16’46” 37’14” Leone (F)

Luogo

Pallone Geodetico
Strada del Giro, Montesicuro, Sappanico, Ancona, Marche, 60131, Italia