Signa 1914 vs Firenze C5 C1M

vs

Risultati

squadra1st Half2nd HalfGoalsEsito
Signa 1914011Loss
Firenze C5 C1M213Win

Riepilogo

E’ importantissimo il successo esterno del Firenze C5 che, nella gara del PalaIsolotto trasmessa e rivedibile su Facebook, supera con un 3-1 bello e convincente il Signa 1914 decretandone la matematica eliminazione dal torneo e ponendo una seria candidatura, invece, per la propria qualificazione. Il Firenze decide da subito di non fare la partita, lasciare il controllo della sfera ai propri avversari, che sono quelli che devono vincere a tutti i costi per andare avanti, e schizzare in contropiede laddove possibile. Difesa attenta e difesa alta sono le armi messe in campo già dai primi minuti dai ragazzi allenati da Grisolini che svolgono bene il compito nella prima frazione di gioco riuscendo ad andare al riposo avanti di due reti grazie alla doppietta di capitan Leone, ispiratissimo in questa serata, ma senz’altro anche ad una prestazione corale soddisfacente a partire da Rota, sempre attento in porta ma senza tralasciare nessuno.

Il Signa, nella ripresa, deve quindi cambiare qualcosa e, come dal finale di primo tempo, decide di andare in pressione. Cambia anche il Firenze che esce dalla difesa alta dei propri avversari non più palla a piede ma con frequenti rilanci che talvolta innescano occasioni interessanti senza però arrivare ad impensierire troppo un comunque ottimo Gramigna. Un erroraccio in ripartenza di Diaferia a poco meno di metà tempo porta al gol di De Maio che inaugura dieci minuti assedio da parte della squadra di casa, con tanti tiri verso Rota ed anche tanta imprecisione in alcune occasioni. Dieci minuti che terminano con la terza rete di Leone, evidentemente in serata di grazia, che mette la parola fine, di fatto, ad una partita che trova il suo formale epilogo dopo, come nel primo tempo, due minuti di recupero e, come nel primo tempo, dopo il raggiungimento del bonus falli da parte di un Firenze più impreciso nella ripresa che non nel primo tempo. Impreciso, ma comunque vincente. Occhio, quindi, al risultato di Tigullio-Prato e testa alla partita della prossima settimana proprio con il Futsal Prato dove i biancorossi si giocheranno le ultime chance di vincere il girone e. probabilmente, il primo match-point qualificazione.

Gol: 5°.22°,53° Leone (F); 43° De Maio (S) Ammoniti: 10° De Maio (S), 31° Leone (F); 59° Chiari (S) Falli: primo tempo Signa 2 Firenze 5 / secondo tempo Signa 4 Firenze 5 – Recupero: p.t. 2′ – s.t. 2′ Arbitri: Matteo Patrizio Stoppa (Pontedera) e Gabriele Mazzi (Pontedera)

Luogo

PalaIsolotto
Via dei Bassi, Legnaia, Quartiere 4, Firenze, Città metropolitana di Firenze, Toscana, 50142, Italia