Il Firenze C5 batte di misura il Tigullio C5

Trasferta in quel di Chiavari per Leone e compagni, che, dopo la sconfitta col Futsal Prato, hanno voglia di tornare a casa con i 3 punti e lo fanno grazie proprio al capitano ed a Daniele Pellegrino, ribaltando nella ripresa la rete di Abedini.

vs

Risultati

squadra1st Half2nd HalfGoalsEsito
Tigullio C5101Loss
Firenze C5 C1M022Win

Firenze già sicuro del secondo posto e Tigullio certo di terminare oggi la stagione. Con queste premesse la partita della terza di ritorno poteva presentarsi come di nessun interesse e con zero assilli di classifica. Ma non è stato così: già dal primo minuto le due squadre si sono affrontate a ritmi discreti cercando ripetutamente la via del gol soprattutto, ed in special modo la formazione di casa, con tiri da fuori, facilitati anche delle dimensioni del campo, decisamente non enorme. Parte bene il Firenze che cerca di fraseggiare e costruire gioco scontrandosi però con la difesa avversaria ed un portiere in forma come Sacco pronto a dire di no alle varie bordate di Pellegrino, Giglioli e soci. Dall’altra parte Tartoni, in campo per la prima volta quest’anno, non è da meno ma non può nulla al 17° quando il tiro dalla distanza di Abedini, deviato da un compagno, lo beffa per il vantaggio locale con cui si va al riposo.

Nella ripresa sale ancora la pressione dei gigliati che al 3° trovano il pari con Pellegrino. La gara inizia a pendere sempre più verso il Firenze, favorito anche dalla situazione falli del Tigullio, a quota cinque dopo poco più di metà tempo. Entrambe le squadre credono alla vittoria, ma il Firenze ne ha di più ed a quattro dalla fine passa con Lorenzo Leone su assist del fratello Yuri, nella prima occasione che ha visto i tre Leone in campo nella stessa partita. Col Firenze passato in vantaggio Pinto chiama un time out prima del quale però Abedini si fa espellere per proteste, inaugurando un finale di gara caratterizzato da un po’ troppo nervosismo. Non succede però niente di trascendentale e, dopo due minuti di recupero, arriva il triplice fischio che sancisce la vittoria per un Firenze qualificatosi con le due vittorie sia sul Signa che sul Tigullio. Un ottimo bottino, quindi, che fa ben sperare in vista delle semifinale che lo vedranno opposto al La Torre Bergamo C5 con andata sabato prossimo al Palafilarete. Della partita di questa sera  resta però, oltre ai tre punti, la soddisfazione di aver visto in campo ben sette esordienti su dodici (tutti entrati in campo, con scampoli di gara anche per Manuel Checcucci e Lorenzo Tiezzi) , assolutamente all’altezza della situazione.

Gol: 17° Abedini (T); 33° Pellegrino (F); 56° L.Leone (F) Ammoniti: 27° Brati (T); 37° Cano (T); 46° Roncagliolo (T) –Espulso: 57°  Abedini (T) Falli: primo tempo Tigullio 3 Firenze 2 / secondo tempo Tigullio 5 Firenze 2 – Recupero: p.t. 0′ – s.t. 2′ Arbitri: Paolo Costa (Genova) e Zahra Shamsi (Chiavari)

Rivedi la partita su Facebook (primo temposecondo tempo)

Luogo

Palazzetto dello Sport di Chiavari
Via per Maxena, Maxena, Chiavari, Genoa, Liguria, 16043, Italia