Firenze C5 C1M vs Elba 97

vs

Riepilogo

Falli secondo tempo: Firenze 3 Elba 3 – recupero 2′

Finita. Per quel che si è visto nel secondo tempo risultato, purtroppo per i nostri ragazzi, ineccepibile. E con questo stop se ne vanno via anche le residue possibilità di partecipare alla Coppa Toscana.

Mannazzu portiere di movimento; time out Elba

28° contropiede Elba e palla a D’Alessio che con un tocco sotto porta avanti i suoi

22° Vinci da destra calcia potente ma appena largo

Time out chiesto da Grisolini. Firenze in difficoltà sul pressing avversario ed anche un po’ deconcentrato ad inizio ripresa

18° strepitoso Tartoni su Vinci e Anselmi in tre occasioni da distanza ravvicinata

16° rinvio che diventa un tiro di Tartoni appena alto sulla traversa

15° autogol Alaia su rinvio di Tartoni: clamoroso errore per il pareggio elbano

12° Zavala ruba palla sulla fascia sinistra, si accentra e calcia dal limite appena a lato

11° da sinistra Mannazzu, in scivolata Alaia non ci arriva per pochi centimetri

9° appena alto Zavala (forse deviato) su sponda di Mannazzu

8° Mannazzu da destra tova la deviazione di piede del portiere, mentre D’Alessio impegna Tartoni, dalla distanza, poco dopo

Vinci da destra calcia ed una deviazione spiazza Tartoni: 3-2

2° bomba di D’Alessio da dieci metri su errato disimpegno della difesa del Firenze e gol del 3-1

Pronti per ripartire. In campo per il Firenze Tartoni, Mannazzu, Leone, Meli e Lerario

Falli primo tempo: Firenze 1 Elba 1 – recupero 2′

Finisce il primo tempo. Per il momento ottimo Firenze, ma non dobbiamo abbassare la guardia

Time out chiesto dall’Elba ad inizio dell’unico minuto di recupero decretato dai direttori di gara

29° sugli sviluppi di un angolo propiziato dal rimorchio di Zavala per Lerario, gli stessi protagonisti dell’azione precedente si ripetono con il tiro da sinistro rasoterra del numero undici gigliato che sigla il 3-0

Time out chiesto da Grisolini a sette dal duplice fischio. Partita magari non spettacolare ma comunque divertente e giocata a ritmi elevati dalle due squadre. Tranne per qualche minuto a cavallo del 10° il pallino del gioco è sempre stato in mano alla squadra di casa

22° il portiere si allunga sul tiro al volo di Leone da sinistra ed è corner

21° da posizione favorevole Aquino tira ma il portiere respinge; poco dopo imbucata anche per Leone che arriva in ritardo di pochissimo

16° punizione Firenze con Zavala che serve Alaia che vede Aquino sul palo lontano per il tocco ravvicinato che vale il 2-0

14° Tartoni alza il tiro di Vinci da lontano

11° alto il tiro potente di Lerario da sinistra

10° contropiede Lerario-Leone con il tiro del capitano gigliato respinto di piede dal portiere

7° slalom Lerario che entra in area, si libera ma poi calcia a lato clamorosamente

4° Zamboni di piede sul tiro di Mannazzu dal limite al termine di un’azione in ripartenza

2° gol Lerario! Rasoterra dal limite centrale dell’area dopo un errato disimpegno dei giocatori dell’Elba

Benvenuti alla diretta testuale di Firenze C5-Elba 97 che si disputa nell’insolito giorno di martedì dopo il rinvio della gara prevista inizialmente il 23 novembre scorso. I Firenze scende in campo con Tartoni, Mannazzu, Leone, Alaia e Lerario.

Arbitri: Davide Delgadillo (Pontedera) e Salvatore Palumbo (Pistoia)

Luogo

Palestra Marco Polo
Via di S. Bartolo a Cintoia, 19A, 50142 Firenze FI, Italia