Company Logo
Team Paddu 2:4 Cral Ataf Firenze Calcio a 5
Match
7a giornata
Team Paddu 2 : 4
Cral Ataf Firenze Calcio a 5
15-12-2015 22:00

Team Paddu 2.Erbì 5.Albanese 6.Bertok 7.Spadaro 10.Mosca 17.Schioppa 45.Belli Tec.Montori
Cral Ataf Firenze Calcio a 5 29.Granucci 4.Barbieri (C) 5.Valanzuolo 6.Ceccarelli 7.Goti 8.Gennai 10.Lamanda Tec.Goretti
Recupero p.t. 1' - s.t 2'
Falli p.t. 1-1 - s.t 4-2
Ammoniti nessuno
Espulsi nessuno
Marcatori 1° Ceccarelli (F); 9° Mosca (P); 14° Valanzuolo (F); 17° Spadaro (P); 29° Goti (F); 49° Gennai (F)

SESTO FIORENTINO - Termina col sorriso il 2015 del Cral Ataf Firenze C5. Nelle nuove scintillanti mute griffate Tessitoria Lamanda Alessandra le ex biancorosse, ex biancoblu ed adesso biancoverdi superano non senza qualche difficoltà il Team Paddu con due reti per tempo.
La partita non è stata tra le più belle di tutti i tempi, ma inizia subito con una rete quella che Elisa Ceccarelli realizza dal dischetto trasformando il calcio di rigore fischiato per l'ingenuo fallo di mano in area da parte della numero dieci avversaria, Mosca. In vantaggio, però, Barbieri e compagne non riescono a prendere il largo. Il gioco non è fluido e veloce come occorrerebbe per mettere in difficoltà il Team Paddu e qualche errorino ci scappa dando il là a ripartenze pericolosissime da parte delle avversarie come quella che al 9° porta al pareggio di Mosca. Il tasso tecnico delle biancoverdi permette però di inventare sempre qualcosa che possa tirar fuori da guai. Al 14° ci pensa Cinzia Valanzuolo che si gira al limite destro dell'area superando il portiere con un tiro potente e preciso. Il primo tempo, però, terminerà in parità: il 2-2 arriva al 17° con Spadaro brava ad approfittare di una palla persa malamente a centrocampo da un Firenze non ancora sufficientemente preciso in fase di costruzione.
L'intervallo serve quindi per capire la necessità di giocare semplice, anche facendo ripartire da dietro l'azione e provando a verticalizzare quando possibile. Il primo episodio da ricordare è del 2° minuto con l'assist di Goti per Valanzuolo ed il tiro deviato in angolo. Al 4°, invece, è decisiva la zampata in area di Lisa Goti ben servita da destra da Ceccarelli. Per la terza volta avanti, le gigliate rischiano per la terza volta di essere raggiiunte ma al 9° è il palo a dire no a Spadaro dalla sinistra. Ora, però, il gioco è migliore ed i pericoli minori. Al 18° prove generali di 4-2 quando Valanzuolo e Gennai confezionano un contropiede interrotto dal portiere, mentre al 19° è Ceccarelli a procurarsi un corner da posizione pericolosa, servita da fallo laterale di Valanzuolo che, un minuto dopo, va a sua volta vicina al gol. Per arrivare alla rete della sicurezza servono però altri quattro minuti ed il calcio di punizione scagliato in porta da Patrizia Gennai dal limite sinistro dell'area. Nel recupero contropiede del Team Paddu bloccato in uscita da Granucci e risultato salvo. [MG]

[Back]

SPONSOR

BBC Banca
systus

Eventi Firenze c5

GLI IMPEGNI DI TUTTE LE SQUADRE DEL FIRENZE C5

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30

Statistiche Accessi

1215463
OggiOggi909
IeriIeri811
Questa settimanaQuesta settimana3149
Questo meseQuesto mese26145
TotaliTotali1215463

You have allowed cookies to be placed on your computer. This decision can be reversed.




Powered by Joomla!®. Designed by: hosting company dot-MX domains Valid XHTML and CSS.